A proposito del regista

Dr. Gordon perseguito un combinato M. D.-Ph. D. laurea presso l’Università della California, San Francisco (UCSF). I corsi della scuola di medicina in psichiatria e neuroscienze lo convinsero che il più grande bisogno, e la più grande promessa, per la scienza biomedica era in queste aree.

Durante la sua tesi di dottorato con il Dr. Michael Stryker, il Dr. Gordon ha aperto la strada ai metodi necessari per studiare la plasticità cerebrale nel sistema visivo del mouse. Al termine del programma di doppia laurea presso UCSF, Dr. Gordon è andato alla Columbia University per la sua residenza di psichiatria e la borsa di ricerca a causa dell’ampiezza e della profondità delle opportunità di ricerca lì. Lavorando con il Dr. Rene Hen, il Dr. Gordon e colleghi hanno studiato il ruolo dell’ippocampo, una struttura cerebrale nota per essere importante per la memoria e i processi emotivi associati all’ansia e alla depressione. Si è unito alla facoltà di Columbia nel 2004 come assistente professore nel Dipartimento di Psichiatria.

La ricerca del Dr. Gordon si concentra sull’analisi dell’attività neurale nei topi portatori di mutazioni di rilevanza per la malattia psichiatrica. Il suo laboratorio ha studiato modelli genetici di queste malattie da una prospettiva neuroscientifica integrativa, focalizzata sulla comprensione di come una determinata mutazione della malattia porti a un fenotipo comportamentale su più livelli di analisi. A tal fine, si avvale di una serie di sistemi di tecniche di neuroscienza, tra cui l’imaging in vivo, anestetizzato e sveglio registrazioni comportamentali, e optogenetics, che è l’uso della luce per controllare l’attività neurale. La sua ricerca ha rilevanza diretta per la schizofrenia, i disturbi d’ansia e la depressione.

Oltre alla sua ricerca, il Dott. Gordon era un direttore associato della Columbia University / New York State Psychiatric Institute Adult Psychiatry Residency Program, dove ha diretto il curriculum di neuroscienze e amministrato programmi di formazione di ricerca per i residenti. Gordon ha anche mantenuto una pratica psichiatrica generale, prendersi cura dei pazienti che soffrono delle malattie che ha studiato nel suo laboratorio alla Columbia.

Dott. Il lavoro di Gordon è stato riconosciuto da diversi premi prestigiosi, tra cui il Brain and Behavior Research Foundation-NARSAD Young Investigator Award, il Rising Star Award dell’International Mental Health Research Organization, l’A. E. Bennett Research Award della Society of Biological Psychiatry e il Daniel H. Efron Research Award dell’American College of Neuropsychopharmacology.

You might also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.