Chirurgia tradizionale

Quando si tratta di apnea ostruttiva del sonno (Apnea) e grave russare, un numero relativamente piccolo di pazienti richiedono un trattamento chirurgico. Tuttavia, il Centro russare preferisce esplorare le procedure meno invasive prima di suggerire un intervento chirurgico maggiore.

Il Centro russare non esegue la chirurgia russare tradizionale. Le procedure che offriamo sono tutte alternative efficaci agli interventi chirurgici per apnea del sonno e russare. Tutte le nostre soluzioni minimamente invasive richiedono meno di mezz’ora e utilizzano solo anestesia locale, in modo che i pazienti possano tornare immediatamente alle loro normali attività.

La procedura pilastro

Questo semplice servizio di apnea del sonno si è dimostrato molto efficace sia per russare e da lieve a moderata apnea del sonno. Il medico inserirà piccoli impianti intrecciati nel palato molle, migliorando il flusso d’aria. È veloce e più facile da recuperare rispetto alla chirurgia russare.

Per saperne di più sulla procedura pilastro

Riduzione del turbinato

Per chi soffre di allergie nasali, questa procedura è un’ottima soluzione. È indolore e fornisce sollievo da congestione, pressione e drenaggio associati a comuni allergie nasali. L’intera procedura richiede meno di 20 minuti.

Maggiori informazioni sulla riduzione del turbinato

Riduzione del palato

Una procedura veloce e conveniente per irrigidire il palato molle utilizzando energia a radiofrequenza o un laser. Può fornire sollievo a breve termine dal russare dirompente in meno di 20 minuti.

Leggi di più sulla riduzione del palato

Ablazione con radiofrequenza (RFA) della base della lingua

Questa alternativa alla chirurgia dell’apnea del sonno aiuta a ridurre e stringere parte della lingua per creare più spazio per respirare. Si fa in ufficio tra cinque o otto trattamenti di 15 minuti.

Per saperne di più sull’ablazione a radiofrequenza

Tonsillectomia laser

Questa procedura all’avanguardia basata sull’ufficio vaporizza la superficie esterna delle tonsille, riducendone le dimensioni e fornendo sollievo da tonsillite cronica, calcoli tonsillari e russamento o apnea legati alle tonsille allargate.

Per saperne di più su tonsillectomia laser

Quando si tratta di trattamento e comfort, metodi non chirurgici sono preferibili alla chirurgia russare e chirurgia apnea del sonno. Tuttavia, nel raro caso in cui si richiede un trattamento chirurgico per russare, possiamo fare riferimento a un chirurgo qualificato o un centro medico.

Domande frequenti

Qual è il tasso di successo per la chirurgia e quali sono le complicazioni?

Uno degli interventi chirurgici tradizionali più comuni eseguiti per russare e apnea del sonno è l’Uvulopalatoplastica, in cui parte del palato molle viene rimossa in sala operatoria. Possibili complicanze da uvulopalatoplastica includono dolore post-operatorio e sanguinamento, perdita temporanea del senso del gusto, cambiamento della voce, incompetenza palatale e stenosi nasofaringea.

Il tasso di successo di questo intervento chirurgico è generalmente tra il 50 e il 75%.

Quali tipi di chirurgia vengono solitamente eseguiti per il trattamento dell’apnea notturna e il russamento grave?

È importante notare che a volte sono necessarie più procedure per trattare efficacemente il russamento grave e l’apnea notturna. E anche dopo l’intervento chirurgico, alcuni pazienti devono ancora utilizzare una macchina CPAP ogni notte. Interventi chirurgici comuni includono:

  • Uvulopalatopharyngoplasty, l’ampliamento delle vie aeree di gola da rimuovere, riposizionare i tessuti, e l’ugola
  • Settoplastica e Turbinate, Riduzione che aprire i passaggi nasali
  • Sospensione Ioide, riposizionamento dell’osso ioide alla base della gola
  • Maxillomandibular osteotomia (MMO) e l’avanzamento (MMA), comporta il taglio dell’osso della mandibola di muoversi in avanti e richiede la bocca per essere cablata chiusa per la guarigione

You might also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.