Educare i Minnesota a vivere in modo sostenibile e costruire comunità sane

Sembra che in questi giorni si possa difficilmente raccogliere la carta, guardare le notizie o leggere una rivista senza imbattersi in una sorta di articolo sui pericoli delle tossine nei prodotti che ci circondano-giocattoli, biberon, biberon, profumo, lozione e qualsiasi altra cosa si possa pensare! La sfortunata realtà è che in realtà ci sono molti tipi di sostanze chimiche pericolose sintetiche (sostanze tossiche) presenti in molti prodotti. Tuttavia, la buona notizia è che possiamo prevenire molte di queste esposizioni attraverso azioni individuali. Più in generale, lavorando per cambiare le politiche a livello di sistemi, saranno più protettivi nei confronti degli esseri umani e dell’ambiente.

Qual è la fonte di questo problema? Inizia con il fatto che ci sono tra 80.000 e 100.000 sostanze chimiche registrate per l’uso con l’Agenzia per la protezione ambientale degli Stati Uniti. Si potrebbe pensare che significa che stanno bene. La verità è che la registrazione del prodotto significa solo che sono stati testati per sbiancare camicie, uccidere scarafaggi in cucina, sbarazzarsi di muffa sotto la doccia, ecc. Non significa che sono stati testati per la sicurezza della salute umana. Infatti, solo una piccola porzione è stata testata e ancora meno testata per i bambini.1 Questa è una cattiva notizia perché i bambini sono molto più vulnerabili alle sostanze chimiche tossiche rispetto agli adulti per una serie di motivi tra cui la loro età, la crescita e lo sviluppo rapidi e unici e il modo in cui vivono e giocano.

Il problema è ulteriormente aggravato da diverse altre tendenze. La scienza sta ora dimostrando che la nostra comprensione storica della dose tossica che produce il veleno non era poi così accurata. Alcune sostanze chimiche tossiche in dosi molto piccole possono avere effetti dannosi sui bambini – e non affatto in dosi più grandi o più tardi nella vita. La scienza sta anche scoprendo che alcune sostanze chimiche sintetiche che una volta davamo per scontate come utili e innocue (quelle in bottiglie d’acqua di plastica, per esempio)-potrebbero non essere sicure come molti di noi credevano in precedenza.

Uno dei più recenti cattivi nel mondo delle sostanze chimiche tossiche è interferenti endocrini o mimickers ormonali. Fanno più o meno come suggerisce il nome, le imitazioni chimiche sintetiche o sciocchi il nostro corpo agendo molto come un ormone e chimicamente dicendogli di fare la cosa sbagliata-l’invio di una ragazza in pubertà troppo presto o causando uretra di un bambino di essere nel posto sbagliato, per esempio. Questi ormoni che imitano le sostanze chimiche possono essere trovati in articoli da toeletta, pesticidi, plastica e persino giocattoli.

Che cosa si deve fare? Fortunatamente, ci sono molte organizzazioni che fanno ricerca e forniscono risposte per noi. Una strategia importante è quella di trovare sostituti più sicuri (sia nelle nostre case individuali che nei laboratori dove i produttori sviluppano prodotti utili per noi nella vita di tutti i giorni). Per quanto riguarda la pulizia della casa, utilizzare alternative non tossiche: o quelle etichettate come non tossiche, o fare un detergente fatto in casa usando le ricette di reduce.org. Molte persone preoccupate per il possibile danno causato dalle sostanze chimiche nelle bottiglie d’acqua di plastica preferiscono usare bottiglie in acciaio inossidabile sfoderate. Date le preoccupazioni che alcune persone hanno riguardo al potenziale danno causato dalle sostanze chimiche in alcune materie plastiche, molti sostenitori suggeriscono di utilizzare alternative non plastiche come vetro, Pyrex, bottiglie e pentole in acciaio inossidabile e padelle in ghisa per la preparazione o lo stoccaggio di alimenti e bevande. Molti genitori preoccupati per i giocattoli sicuri preferiscono usare giocattoli di legno, metallo, tessuto e carta durevoli, non verniciati al piombo. C’è un’enorme quantità di informazioni su questi potenziali pericoli e alternative più sicure.

Il grafico seguente tenta di sintetizzare le principali fonti di informazioni trovate su Internet per argomento. Questi link possono anche essere trovati sul prevenire danni Minnesota (PHM) sito web all’indirizzo preventingharmmn.org. Una delle cose più importanti che ognuno di noi può fare è sostenere gli sforzi di cambiamento di politica in modo che non dobbiamo pensare due volte se le cose sono sicure come quella bottiglia d’acqua nel tuo zaino, il giocattolo di dentizione che la tua nuova nipote sta succhiando o lo shampoo nel tuo bagno. Per ulteriori informazioni sugli sforzi di modifica delle politiche, contattare PHM a healthykidsmn @ gmail.com o visitare i seguenti siti web: healthylegacy.org oppure ewg.org. Prova anche a chiamare il produttore di un determinato prodotto sia per chiedere se è presente una sostanza chimica di preoccupazione (come il piombo in un giocattolo) sia per chiedere loro di rimuovere le sostanze chimiche nocive da ciò che producono.â€

Argomento

Sito web

biberon

ewg.org/sites/doitgreen.org/files/EWG_babyguide.pdf
healthylegacy.org/resources.cfm

Baby Products

cosmeticsdatabase.com/special/parentsguide

Endocrine Disruption/Hormone Mimickers

ourstolenfuture.org

Environmental Health Information

healthandenvironment.org

Health Care

noharm.org

Home Cleaning

reduce.org

Household Tips

healthychild.org

News of Environmental Health

environmentalhealthnews.org

Personal Care Products (shampoo, lotion, make up, etc.)

cosmeticsdatabase.com

Pesticides

panna.org & www.beyondpesticides.org

Plastics: Safe Plastics Guide

iatp.org (see the Fact Sheets section)

Toys

healthytoys.org

1
“The U.S. il governo non ha condotto nemmeno test di tossicità di base per circa il 75% dei 15.000 prodotti chimici ad alto volume in uso commerciale. Più del 90% di questi prodotti chimici ad alto volume non sono stati testati per gli effetti sulla salute sui bambini, ” Ignoranza tossica: la continua assenza di test sanitari di base per i prodotti chimici più venduti negli Stati Uniti, US Environmental Protection Agency (Environmental Defense Fund, Inc. 1997) www.epa.gov/opptintr/chemtest, www.environmentaldefense.org/pubs/Reports/ToxicIgnorance. Citato in Household Detective: Proteggere i vostri bambini dalle tossine a casa, Bambino sano Mondo sano, Jan Williams. healthychild.org.

You might also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.