Elemento della settimana: plutonio / video

Un anello di plutonio elettrorefinito, tipico degli anelli raffinati a Los Alamos e inviati a appartamenti rocciosi per la fabbricazione. L’anello ha una purezza del 99,96%, pesa 5,3 kg e ha un diametro di circa 11 cm.
Immagine: Los Alamos National Laboratory (Pubblico dominio).

L’elemento chimico di questa settimana è il plutonio, che ha il simbolo Pu e il numero atomico 94. Ispirato ai precedenti due elementi della tavola periodica, uranio e nettunio, il nome del plutonio deriva dall’allora pianeta Plutone (ora declassato a pianeta nano), che era stato scoperto nel 1930. Ma perché plutonio invece di plutio? Il plutonio rotola meglio dalla lingua. E perché Pu invece di Pl? Secondo le mie fonti, gli scopritori hanno detto che gli piaceva di più Pu perché sembrava maleducato.

Sebbene la gente abbia visto il plutonio per la prima volta nel 1940 dopo averlo sintetizzato in un laboratorio bombardando l’uranio-238 con deuteroni, almeno tre dei suoi isotopi possono essere trovati in tracce in natura, specialmente in questi tempi post-nucleari. Il plutonio è un metallo transuranico estremamente denso che assomiglia al nichel quando altamente purificato, essendo un colore argenteo lucido, anche se la sua superficie si attenua rapidamente a causa dell’ossidazione. A volte, il plutonio è di colore giallo o verde oliva. Il plutonio ha le proprietà doppiamente eccitanti di espandersi fino al 70% in volume quando si ossida e improvvisamente esplode in fiamme quando esposto all’aria umida.

Insieme al torio e all’uranio, il plutonio è uno dei tre elementi fissili ed è altamente radioattivo. Poiché parte della sua energia radiodecay viene rilasciata come calore, probabilmente brucerebbe la pelle nuda se la tenessi in mano e potrebbe riscaldare la tua tazza di tè per molti milioni di anni. Il plutonio ha venti isotopi radioattivi che sono stati caratterizzati, tutti tranne tre di loro hanno emivita che sono più brevi di 7.000 anni: plutonio-244 ha la più lunga emivita (80,8 milioni di anni), mentre plutonio-242 (373.300 anni) e l’isotopo più abbondante, plutonio-239 (24.110 anni), hanno emivita più breve.

Il plutonio codifica convenientemente i suoi stati di ossidazione in soluzione in modo da poter dire a colpo d’occhio con quale hai a che fare. Nella soluzione acquea, quattro degli stati ionici del plutonio sono comuni mentre uno stato ionico è raro :

Il colore degli stati di ossidazione del plutonio. Ogni stato di ossidazione, che va da Pu (III) a Pu(VII), ha un colore caratteristico in soluzione. Il plutonio cambia spesso gli stati di ossidazione in soluzione, rendendo la sua interazione con l’ambiente naturale eccessivamente complessa.

Immagine: Los Alamos National Laboratory (Pubblico dominio).

Il plutonio non è molto interessante per i biologi perché non è necessario per la vita. Tuttavia, poiché il suo decadimento radioattivo rilascia tre tipi di radiazioni ionizzanti-alfa, beta e gamma-è molto pericoloso per la vita, causando malattie da radiazioni, danni genetici, cancro e morte. Se il plutonio entra nel corpo, viene assorbito solo molto lentamente ed è concentrato sia nel fegato che nelle ossa. Se inalato, il plutonio può causare il cancro ai polmoni. Grazie al disordine ambientale creato da armi nucleari, test nucleari e incidenti nucleari, quasi ogni essere vivente sul pianeta ha quantità misurabili di plutonio nei loro corpi.

In questo video, i nostri chimici preferiti ci raccontano di più sulle meraviglie del plutonio:

Che fine ha fatto il primo campione di plutonio mai sintetizzato? Chimico e co-sintetizzatore di plutonio Glen Seaborg, il cui supervisore era il chimico G. N. Lewis (1875-1946) di fama” Lewis dot structure”, lo mise in una delle scatole di sigari in legno del suo supervisore amante dei sigari e lo conservò in un armadio all’Università della California a Berkeley. E ” rimasto lì, da scoprire, fino a quando la zona ha attraversato “routine” pulizie 25 anni più tardi. Ora risiede presso la Smithsonian Institution (leggi di più qui).

.. .. .. .. .. .. .. .. .. .. .. ..

Il video giornalista Brady Haran è l’uomo con la macchina fotografica e l’Università di Nottingham è il posto con i chimici. Puoi seguire Brady su twitter @periodicvideos e l’Università di Nottingham su twitter @UniofNottingham

Hai già incontrato questi elementi:

Nettunio: Np, numero atomico 93
Uranio: U, numero atomico 92
Protactinio: Pa, numero atomico 91
Torio: Th, numero atomico 90
Attinio: Ac, numero atomico 89
Radio: Ra, numero atomico 88
Francium: Fr, numero atomico 87
Radon: Rn, numero atomico 86
Astatina: Come, numero atomico 85
Polonio: Po, numero atomico 84
Bismuto: Bi, numero atomico 83
il Piombo Pb, numero atomico 82
Tallio: Tl, numero atomico 81
Mercury Hg, numero atomico 80
Oro: Au, numero atomico 79
Platinum: Pt, numero atomico 78
Iridium: Ir, numero atomico 77
Osmio: Os, numero atomico 76
Renio: Re, numero atomico 75
Tungsteno: W, numero atomico 74
Tantalio: Ta, numero atomico 73
Afnio: Hf, numero atomico 72
Lutetium: Lu, numero atomico 71
Itterbio: Yb, numero atomico 70
Thulium: Tm, numero atomico 69
Erbio: Er, numero atomico 68
Olmio: Ho, numero atomico 67
Disprosio: Dy, numero atomico 66
Terbium: Tb, numero atomico 65
Gadolinio: Gd, numero atomico 64
Europio: Ue, numero atomico 63
Samario: Sm, numero atomico 62
Promezio: Pm, numero atomico 61
Neodimio: Nd, numero atomico 60
Praseodimio: Pr, numero atomico 59
Cerio: Ce, numero atomico 58
Lantanio: La, numero atomico 57
Bario: Ba, numero atomico 56
Cæsium: Cs, numero atomico 55
Xenon: xe fabbricati, numero atomico 54
Iodio: I, numero atomico 53
Tellurio: Si numero atomico 52
Antimonio (Sb, numero atomico 51
Stagno: Sn, numero atomico 50
Indio: In, numero atomico 49
Cadmio: Cd, numero atomico 48
Argento: Ag, numero atomico 47
Palladium: Pd, numero atomico 46
Rodio: Rh, numero atomico 45
Rutenio: Ru, numero atomico 44
Tecnezio: Tc, numero atomico 43
Molibdeno: Mo, numero atomico 42
Niobio: Ni, numero atomico 41
Zirconio: Zr, numero atomico 40
Ittrio: Y, numero atomico 39
Stronzio: Sr, numero atomico 38
Assorbimento: Rr, numero atomico 37
Krypton: Kr, numero atomico 36
Bromo: Br, numero atomico 35
Selenio: Se, numero atomico 34
Arsenico: Come, numero atomico 33
Germanio Ge, numero atomico 32
Gallio: Ga, numero atomico 31
Zinco: Zn, numero atomico 30
Rame: Cu, numero atomico 29
Nichel: Ni, di numero atomico 28
Cobalto: Co, numero atomico 27
Ferro: Fe, numero atomico 26
Manganese: Mn, numero atomico 25
Cromo: Cr, numero atomico 24
Vanadio: V, numero atomico 23
Titanio: Ti, numero atomico 22
Scandio: Sc, numero atomico 21
Calcio: Ca, numero atomico 20
Potassio: K, numero atomico 19
Argon: Ar, numero atomico 18
Cloro: Cl, numero atomico 17
Zolfo: S, numero atomico 16
Fosforo: P, numero atomico 15
Silicio: Si, numero atomico 14
in Alluminio: Al, numero atomico 13
Magnesio: magnesio, il numero atomico 12
di Sodio: Na, numero atomico 11
Neon: Ne, numero atomico 10
Fluoro: F, numero atomico 9
Ossigeno: O, numero atomico 8
Azoto: N, numero atomico 7
di Carbonio: C, numero atomico 6
Boro: B, numero atomico 5
Berillio: Essere, numero atomico 4
al Litio Li, numero atomico 3
Elio: Egli, numero atomico 2
Idrogeno: H, numero atomico 1

Ecco la Tavola periodica interattiva della Royal Society of Chemistry degli elementi che è davvero davvero divertente da giocare!

.. .. .. .. .. .. .. .. .. .. ..

Grrlscientist può anche essere trovato qui: Maniraptora, e sui social media: facebook, Google+, LinkedIn, Pinterest e, naturalmente, twitter: @GrrlScientist

You might also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.