Forme di Colonialismo e Imperialismo

Questo accadeva spesso in terre che confinavano con una colonia già esistente. La sfera di influenza era solitamente stabilita da un trattato tra chi controllava le nazioni che accettavano di non interferire con il territorio dell’altro o tra la nazione controllante e un rappresentante del territorio. Questo è stato di solito il precursore della creazione di una colonia o protettorato

Una colonia è la forma più diretta di controllo. È una forma di imperialismo in cui una nazione potente installa il proprio governo e mantiene il controllo su altri paesi e regioni. In questa forma di imperialismo sono stati introdotti funzionari stranieri e il governo si basa esclusivamente sullo stile di governo europeo. Nessun locale era permesso nel governo. La Francia e la Gran Bretagna usavano spesso questo controllo diretto. La Gran Bretagna ha avuto molte colonie nel corso della storia come la Nigeria, l’India e la Birmania. Le colonie fornivano fonti di materie prime e merci che venivano poi spedite per essere vendute in altri mercati esteri.

Un protettorato è quando un paese è in grado di governare se stesso attraverso il proprio governo interno, ma è ancora controllato da un potere esterno. I funzionari del governo locale sono ancora utilizzati, ma lo stile di governo si basa sulla struttura europea. C’è un’autonomia limitata e il paese al potere mantiene il controllo delle relazioni estere e fornisce difesa al paese che controlla.

You might also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.