Gli alieni sono reali? Ecco i misteri che dobbiamo risolvere per DIMOSTRARE l’esistenza di extraterrestri

È la domanda più grande dell’universo e gli scienziati non sono più vicini a rispondere.

Esistono gli alieni o gli umani sono totalmente soli?

Gli astronomi hanno trascorso gran parte del secolo scorso cercando di risolvere questo enigma e hanno fatto diverse osservazioni inspiegabili lungo la strada.

Questo UFO è stato brevemente catturato sulla macchina fotografica nel 2007 volare accanto a un aereo militare da NOI piloti
Questo UFO è stato brevemente catturato sulla macchina fotografica nel 2007 volare accanto a un aereo militare da NOI piloti

una Volta che questi enigmi sono risolti, potremmo avere finalmente la prova che gli alieni esistono o ottenere un passo più vicino a scoprire che l’umanità è l’unica forma di vita nell’universo.

Naturalmente, non sapremo se gli extraterrestri sono reali finché non si metteranno in contatto con noi o non troveremo prove della loro esistenza.

E anche se troviamo la vita aliena, potrebbe essere sotto forma di batteri o altri microrganismi, piuttosto che esseri intelligenti a tutti gli effetti.

Ma ciò non impedirà agli astronomi di guardare. Abbiamo raccolto alcuni dei più grandi misteri spaziali irrisolti.

Marziano valli erano probabilmente scolpito da acqua corrente sulla superficie del Pianeta Rosso
Marziano valli erano probabilmente scolpito da acqua corrente sulla superficie del Pianeta Rosso

c’È vita su Marte?

Il Pianeta Rosso è un po ‘ come la Terra e si pensa che sia stato coperto d’acqua ad un certo punto della sua storia antica.

Gli astronomi distanziati affermano di aver avvistato ogni sorta di cose strane su Marte, dalle piramidi agli orsi alieni.

Ma i veri scienziati non sono più vicini a scoprire se il Pianeta Rosso è in realtà un pianeta morto o se una volta supportava la vita.

Si pensa che Marte sia stato congelato circa 3,8 miliardi di anni fa prima che i periodi di riscaldamento sciogliessero la superficie e creassero profonde valli e canyon.

Si pensa che un accumulo di gas serra nella densa atmosfera di Marte abbia scatenato drammatici cicli climatici.

Gli scienziati ritengono che questo potrebbe dal motivo per cui il pianeta ha caratteristiche scolpite dall’acqua.

L’acqua fornisce le condizioni necessarie per la vita – quindi potrebbero esserci stati organismi viventi su Marte miliardi di anni fa.

Tuttavia, potrebbero benissimo essere stati spazzati via dal clima che cambia.

Una megastruttura aliena orbita attorno a una stella lontana?

Sorprendente video mostra stordito Marina di piloti da caccia che si verifichi un bianco UFO a forma di come un Tic Tac – al largo della costa del Messico

Nel mese di ottobre 2015, gli scienziati hanno offerto una nuova teoria per spiegare perché una stella lontana chiamato KIC 8462852, o Tabby Stelle, è stata la visualizzazione di un bizzarro “lampeggiante” il comportamento che ha causato la sua luce fioca periodicamente.

Un ricercatore ha fatto il serio suggerimento che la luce fosse bloccata da un enorme oggetto chiamato Sfera Dyson – una struttura teorica che potrebbe essere costruita attorno a una stella per raccogliere la sua energia.

L’anno scorso, Jason Wright della Penn State University ha detto che i segnali bizzarri intorno alla Stella di Tabby sembravano uno “sciame di megastrutture” e hanno suggerito che erano “qualcosa che ci si aspetterebbe da una civiltà aliena da costruire”.

“Non riesco a capire questa cosa ed è per questo che è così interessante, così bello – non sembra avere senso”, ha detto a The Independent.

Altri scienziati hanno affermato che il comportamento della Stella di Tabby potrebbe essere causato da uno sciame di comete orbitanti che bloccano periodicamente la sua luce o hanno suggerito che fosse il risultato di un fenomeno complesso chiamato “statistica delle valanghe”.

Gli extraterrestri vivono in un oceano sulla luna di Giove?

Due punti di vista di Giove coperta di ghiaccio di luna, Europa's ice-covered moon, Europa
Due punti di vista di Giove coperta di ghiaccio di luna, EuropaCredit: AP:Associated Press

Alcuni scienziati ritengono Europa, che è circa la dimensione di luna della Terra, ha un oceano nascosto sotto il suo congelati crosta.

Se le previsioni risultano corrette, questo potrebbe essere un ottimo posto per cercare organismi alieni.

“Con abbondante acqua salata, un fondo marino roccioso e l’energia e la chimica fornite dal riscaldamento delle maree, Europa potrebbe essere il posto migliore nel sistema solare per cercare la vita attuale al di là del nostro pianeta”, ha detto la NASA l’anno scorso.

Si pensa che la luna vanti un enorme oceano globale contenente il doppio dell’acqua degli oceani della Terra in agguato sotto uno strato di ghiaccio estremamente freddo e duro di spessore sconosciuto.

La Nasa ritiene di aver trovato prove di pennacchi di vapore acqueo in eruzione dalla superficie della luna di Giove.

Questi pennacchi potrebbero contenere tracce di vita che consentono agli scienziati di risolvere questo mistero spaziale?

Gli alieni stanno cercando di contattarci?

Negli ultimi anni gli scienziati hanno rilevato un numero di strani segnali provenienti da stelle lontane.

Sebbene la maggior parte di essi provenga probabilmente da fonti naturali, alcuni segnali potrebbero essere stati inviati dagli alieni.

Nel 2015, gli astronomi Ermanno F. Borra e Eric Trottier hanno pubblicato un documento con il titolo “Segnali probabilmente da intelligenza extraterrestre” che descrive la scoperta di 234 segnali.

Il duo ha scritto: “Consideriamo la possibilità, prevista in un precedente articolo pubblicato, che i segnali siano causati da impulsi di luce generati dall’Intelligenza extraterrestre per renderci consapevoli della loro esistenza.”

Cosa sono gli FRB e perché sono importanti?

Ecco cosa devi sapere…

  • FRBs, o fast radio burst, sono uno spazio misterioso fenomeno
  • essere molto rapidi radio burst che durano solo pochi millisecondi (o millesimi di secondi)
  • Sono rilevati come enormi picchi di energia che cambia in forza nel corso del tempo
  • Il primo fu scoperto nel 2007, trovato, guardando indietro attraverso lo spazio, i dati dell’indagine
  • un Sacco di FRBs sono stati trovati da allora
  • C’è anche una FRB di origine che è l’invio di ripetute raffiche e nessuno è abbastanza sicuro perché
  • In effetti, gli scienziati hanno lottato per spiegare esattamente che cosa provoca FRB, in primo luogo,
  • Teorie includono in rapida rotazione stelle di neutroni, buchi neri, e anche di vita aliene
  • FRBs sono importanti semplicemente perché sono così sconcertante per esperti
  • Sbloccare i segreti di ciò che li provoca, ci darà una migliore comprensione di ciò che va al di là della nostra galassia
  • E se lo fa che girare qualche altra forma di vita è la causa di questi FRBs, sarebbe un mondo che cambia scoperta

Altri misteriosi segnali soprannominato “Fast Radio Burst” sono stati rilevati dagli scienziati.

Più di 150 di questi strani razzi sono stati rilevati dal cosmo, ma gli scienziati non hanno idea di cosa li causi.

Alcuni credono che siano i resti di esplosioni spaziali lontane, mentre altri suggeriscono che siano messaggi inviati da extraterrestri.

Purtroppo, non siamo più vicini a capire cosa gli alieni stanno cercando di dire – o se stavano effettivamente dicendo qualcosa.

Siamo alieni?

Credito: Alma / ESO

Alcuni scienziati ritengono che gli esseri umani siano i discendenti della vita marziana che è stata trasportata sulla Terra miliardi di anni fa su un asteroide.

Gli scienziati ritengono che la vita potrebbe essere iniziata su Marte e poi “contaminato” il nostro pianeta.

Si ritiene che la vita abbia avuto una migliore possibilità di iniziare sul pianeta ormai arido nei tempi antichi perché aveva le giuste condizioni per l’acqua aliena simile alla vita e una possibile atmosfera.

Pensano che una collisione di asteroidi causata da rocce spaziali nel nostro sistema solare che si infrangono l’una nell’altra potrebbe aver causato un pezzo di vita da Marte ad atterrare sulla Terra.

L’astronomo Caleb Sharf ha detto a Business Insider: “Possiamo trovare pezzi di Marte qui sulla Terra e sospettiamo che ci siano pezzi di Terra su Marte.

Ci sono pianeti abitabili vicino alla Terra e sono a casa per la vita?

Un artista impressione di vista della superficie del pianeta Proxima b che orbitano intorno alla stella nana rossa Proxima Centauri, la stella più vicina al Sistema Solare's impression of a view of the surface of the planet Proxima b orbiting the red dwarf star Proxima Centauri, the closest star to the Solar System
Un artista impressione di vista della superficie del pianeta Proxima b che orbitano intorno alla stella nana rossa Proxima Centauri, la stella più vicina al Solare SystemCredit: Getty Images

Astronomi hanno già notato diversi “esopianeti”, che è il nome di pianeti al di fuori del nostro sistema solare.

Dal suo lancio nel 2009, la sonda spaziale planet finding Kepler della NASA ha scoperto più di 4.100 candidati all’esopianeta.

Di questi, ce ne sono stati 216 simili alla Terra situati all’interno della Zona Goldilocks-la regione attorno a una stella in cui la temperatura superficiale di un pianeta orbitante potrebbe supportare l’acqua.

Il problema è che mentre la maggior parte di questi pianeti simili alla Terra sono abitabili, si trovano a migliaia di anni luce di distanza, il che significa che sono fuori dalla nostra portata.

Tuttavia, gli astronomi hanno recentemente trovato una “seconda Terra” in grado di sostenere la vita.

Gli astronomi dell’European Southern Observatory (ESO) hanno individuato un mondo alieno in orbita attorno a Proxima Centauri — una nana rossa, una piccola stella a bassa massa a circa 4,25 anni luce dal Sole, che hanno chiamato Proxima b.

Hanno anche trovato un mondo in orbita attorno a una stella vicina a 14 anni luce di distanza, che potrebbe avere un’atmosfera

Gli astronomi europei hanno addestrato i loro telescopi su un pianeta chiamato GJ 1132 b per scoprire che è ricoperto da una spessa atmosfera di “aria aliena”.

Minacciosa ‘nuvola’ nera a forma di anello che incombe sul Pakistan sconcerta i residenti

In altre notizie, un ricercatore ha affermato il mese scorso che la scoperta della vita aliena non era solo “inevitabile” ma anche “imminente”.

Uno scienziato della Nasa ha ammesso che è del tutto possibile che gli alieni abbiano già visitato la Terra – e semplicemente non l’abbiamo mai notato.

E, uno degli scienziati ritiene UFO sono in realtà pilotati da esseri umani che hanno viaggiato indietro nel tempo dal futuro.

You might also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.