La procura può essere contestata?

La procura è un documento legale che concede a un agente il potere di controllare i beni di un principale e prendere decisioni importanti nello stesso modo in cui il principale tradizionalmente farebbe. Una procura potrebbe riguardare decisioni sanitarie e mediche, attività finanziarie, investimenti e altro ancora. Se un agente non riesce a fare il proprio dovere, o un documento di procura è stato redatto in modo errato o inappropriato, una terza parte può essere in grado di contestare la validità della procura. Qui, avvocato pianificazione immobiliare, James A. Lista spiega le circostanze in cui la procura può essere contestata.

Potenziali argomenti legali per la revoca della procura

Una procura è un potente documento legale, ma ci sono modi in cui la sua legalità può essere contestata in tribunale. Qui ci sono tre degli argomenti più comuni per perseguire la revoca di una procura.

Non è stata stabilita una procura vincolante

La legge del Maryland impone le formalità per la stesura di un documento di procura vincolante. Una procura deve essere firmata, datata, autenticata e testimoniata da almeno due testimoni. Il preponente deve avere almeno 18 anni di età e deve intendere dare il potere all’agente designato nel documento. Se una qualsiasi delle formalità legali previste dalla legge del Maryland non sono soddisfatte, una procura può essere impugnata in tribunale.

Il preside non è mentalmente competente

Affinché una procura sia legalmente applicabile, il preside deve essere mentalmente competente e deve essere in grado di comprendere le implicazioni della stesura e della firma di una procura. Se il preside non era mentalmente competente nel momento in cui la procura è stata redatta e firmata, non può essere legalmente applicata. Per dimostrare l’incompetenza mentale, sarà probabilmente richiesto un medico.

L’Agente ha abusato della propria autorità

L’agente designato in una procura ha il dovere di svolgere il proprio ruolo al meglio delle proprie capacità e in modo tale che siano considerati i migliori interessi del mandante. Se l’agente abusa della loro autorità in qualche modo—spesso gestendo male o rubando dai beni del principale, o trascurando il miglior interesse del principale—la procura dell’agente può essere contestata.

Mantenere un avvocato di pianificazione immobiliare per sfidare una procura

Un documento di procura può essere un prezioso strumento di pianificazione immobiliare; tuttavia, la mancata scelta di un agente affidabile o competente può portare a gravi preoccupazioni. La natura e la portata di una procura documento spesso rende difficile contestare, e quindi è fondamentale assumere un consulente legale qualificato per perseguire la sua revoca. Gli avvocati di pianificazione immobiliare a James A. List Law non sono solo esperti con la redazione di documenti di procura, ma anche con sfidando la loro validità legale in tribunale. Se voi o una persona cara ha stabilito una procura, ma ritengono che non è stato creato in buona fede, o che l’agente non sta svolgendo le loro funzioni in modo appropriato, si ha il diritto di contestare la sua validità-contattare James A. Legge Elenco oggi per una consulenza gratuita.

You might also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.