Questi sono 5 tipi di odori vaginali di cui ogni donna deve essere a conoscenza!

Il profumo della vagina di ogni donna è unico. L’odore vaginale può essere dovuto a una serie di motivi , ecco alcuni degli odori vaginali che ogni donna deve conoscere.

Da Priya Prakashan | Published:Wed, 30 agosto 2017 a 6:50

Sottoscrivere le Notifiche

è perfettamente normale per la vostra vagina di avere un certo tipo di aroma, ma certo odore vaginale può significare anche diversi problemi. Quindi, se al momento si nota un waft dal vostro nethers che gli odori che potrebbero sembrare preoccupante, è sufficiente prestare attenzione ai punti di seguito indicati. L’esercizio fisico intenso, i cambiamenti nell’ambiente del pH della vagina o le infezioni possono innescare diversi odori vaginali. Alcuni odori vaginali accompagnati da sintomi come prurito o scarico fuori dalla norma possono indicare un’infezione grave. Qui ci sono alcuni odori vaginali si dovrebbe guardare fuori per valutare se il vostro profumo è normale o se si dovrebbe consultare un medico. (LEGGI ANCHE Effetti negativi delle infradito: Come indossare un perizoma può influenzare la salute vaginale).

Odore di lievito

Sebbene la maggior parte delle infezioni da lieviti non siano maleodoranti, occasionalmente queste infezioni sono accompagnate da una scarica densa e simile alla ricotta. Lo scarico avrà anche un debole profumo di lievito. Quindi, dopo aver fatto pipì, se noti arrossamento o bruciore intorno alla tua vagina, allora potresti avere un’infezione da lievito. Le donne diabetiche sperimentano questo più, poiché il lievito si nutre di zucchero e le donne diabetiche tendono ad avere più glucosio nelle loro secrezioni vaginali. Consultare il proprio medico per farlo trattare.

Odore di pesce

Se si nota un odore di pesce, la ragione di questo è la più comune infezione vaginale vaginosi batterica (BV) e succede quando il pH della vagina viene disturbato da una crescita eccessiva di batteri cattivi. Consultare il proprio medico per sbarazzarsi di questo odore pungente e il medico vi prescriverà un gel pH farmacia locale per riequilibrare l’acidità vaginale. Se l’odore non va via in una settimana o giù di lì, quindi consultare nuovamente il gynac, si potrebbe effettivamente avere tricomoniasi, una STI comune e facilmente curabile. (ANCHE LEGGERE È scarico bianco un segno di gravidanza: Tutto quello che c’è da sapere sulle perdite vaginali).

Odore candido

Molte donne notano un odore candido nelle loro perdite vaginali. Questo potrebbe essere a causa di lubrificanti o preservativi, in quanto questi prodotti possono contribuire a questo odore. Non c’è nulla di cui preoccuparsi, questo piuttosto normale, e l’odore di solito scompare entro 24 ore.

Odore muschiato

Notate spesso un odore muschiato laggiù? Le probabilità sono che hai indossato biancheria intima sintetica. Le mutandine non traspiranti possono causare un odore muschiato, questo accade a causa del sudore che rimane intrappolato. Se vuoi liberarti di questo odore muschiato, inizia a usare mutandine leggere, traspiranti e di cotone e non sederti con vestiti sudati. (LEGGERE ANCHE Questi sono 5 tipi di urti vaginali che ogni donna deve essere a conoscenza di).

Odore metallico

Si noterà l’odore metallico durante il ciclo mestruale. Questo è a causa del sangue, può cambiare il pH della tua vagina, rendendolo odore diverso. Ha un odore ramato o metallico. È completamente innocuo e l’odore dovrebbe andare via una volta che il sangue passa. Non utilizzare saponi profumati forti altrimenti il pH sarà ulteriormente ottenere disturbato.

Photograph:

Published:Wed, August 30, 2017 6:50pm

Lifestyle News

Explore more

  • Home
  • News
  • India
  • Entertainment
  • Photos
  • Sports
  • Viral
  • Lifestyle
  • Business
  • Tech
  • Education
  • Festivals
  • Food
  • World
  • Travel
  • Videos

You might also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.