Review articleapunti di agopuntura e la loro relazione con i campi multirecettivi dei neuroni

Nella medicina tradizionale cinese, i punti di agopuntura (APs) sono stati enfatizzati come elementi chiave che generano gli effetti terapeutici dell’agopuntura. A livello del midollo spinale o sovraspinale, i neuroni sensoriali situati nel corno dorsale ricevono un’ampia fornitura di informazioni sensoriali dai recettori cutanei e muscolari attraverso i nervi afferenti periferici. L’area cutanea stimolata che influenza l’attività di un neurone sensoriale spinale è nota come campo ricettivo periferico (RF) di quel neurone. Considerando che una particolare posizione AP comporta l’attivazione di uno o vari RFs, si può presumere che diversi neuroni centrali sensoriali siano il sito di convergenza dell’input periferico generato dalla stimolazione dell’agopuntura. Tuttavia, la stimolazione su siti non acupoint potrebbe anche attivare aree cutanee con RFs che sono state sensibilizzate e potrebbero essere coinvolte nella generazione di effetti non specifici dell’agopuntura, come visto nella pratica clinica. Da quest’ultimo, si suggerisce che APS efficaci, e anche nonacupoints, siano associati a una particolare disposizione di RFs, e il loro studio sarà utile per comprendere i meccanismi intrinseci dell’agopuntura e per lo sviluppo e l’identificazione di siti e modalità di stimolazione dell’agopuntura più efficienti per evocare azioni terapeutiche ottimali.

You might also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.