Un modo conveniente di radicare le talee in acqua senza marcire le radici

Il taglio è uno dei metodi semplici e convenienti di propagazione vegetativa disponibili per ogni giardiniere. Se ti avvicini correttamente al processo, puoi creare molte belle piante nel tuo giardino in questo modo. Esiste il metodo più semplice per radicare le talee in acqua, che viene spesso utilizzato dai residenti estivi. È solo importante sapere quali misure adottare in modo che le radici non marciscano.

Come tagliare le talee correttamente

La prima regola per un allevamento di successo è prendere pezzi del gambo della dimensione desiderata e dal posto giusto. Gli agronomi non raccomandano di prendere talee da potenti rami grassi, è meglio usare germogli inferiori poco appariscenti per questo.

Quali alberi non dovrebbero essere piantati vicino alla casa e perché?L’area intorno alla casa, che ricorda una zona forestale. Romance, che attrae i cittadini che vengono per l’estate a …

È anche importante rispettare le seguenti condizioni:

  • per le piante difficili da mettere radici per prendere materiale dai “genitori”più giovani;
  • da alberi di 1-2 anni, anche una pera con un melo può essere radicata, che di solito sono difficili da dare radici;
  • fai il taglio superiore appena sotto il rene, senza il moncone;
  • abbassare da fare dopo 3-4 cm;

Aderendo a tali regole, è possibile preparare un buon materiale per il successivo radicamento.

Importante!

Più basso è il ramo da cui viene prelevato il segmento, maggiori sono le possibilità di successo.

Come radicare

Il barattolo è meglio prendere un buio o semplicemente non trasparente, quindi le radici nasceranno meglio. Se un segmento senza una singola foglia-mettere in un luogo buio, se c’è almeno 1 foglia sinistra nella luce.

Quali piante non possono essere alimentate cenere di legno cenere è No1 fertilizzante organico naturale. Svolge un ruolo importante nella strutturazione del suolo: riduce …

Il livello dell’acqua è il secondo stadio significativo. Dovrebbe essere chiaro che le radici si formano proprio al confine tra acqua e aria, quindi non è consigliabile inondarle generosamente. Se c’è molto liquido – le radici possono marcire. Un altro punto importante: non cambiare l’acqua, ma solo aggiungere fresco, temperatura ambiente. Per migliorare il processo, effettuare l’aerazione periodica.

Molte piante, secondo i giardinieri esperti, si riproducono meglio in un periodo dormiente. Ad esempio, a febbraio, tagliare i rami di olivello spinoso, mettere in acqua, aderendo ai principi sopra descritti, e in un paio di settimane avrà radici.

Importante!

Non esagerare con il materiale di piantagione, perché le radici troppo lunghe non possono sistemarsi nel giardino in un posto nuovo.

C’è ancora un buon modo di innesto con schiuma e carbone attivo. Per fare questo: in un contenitore adatto, versare acqua distillata calda, aggiungere 1-2 compresse di carbone (precedentemente schiacciato).

Tagliare un cerchio attorno al diametro del piatto dalla plastica espansa, praticare un foro, inserire il pezzo preparato del ramo e posizionarlo sul contenitore con acqua. Quindi il segmento sarà sempre a galla, al di sotto del livello desiderato non cadrà e il carbone impedirà di marcire. Sarà solo necessario rabboccare periodicamente il liquido evaporante e attendere il radicamento.

Il materiale può essere preparato dalla caduta, posto in un sacchetto con fori al freddo, può essere bloccato in una patata senza gemme e salvato fino al momento desiderato. Se tutto è fatto sopra nel modo presentato, tenendo conto di tutte le sfumature, le talee per il radicamento non marciranno mai, daranno buone radici e soddisferanno la crescita dopo la semina in piena terra.

You might also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.